Fashion Product Information Management



Ottimizzazione del time to shop e informazioni di prodotto

  • By: Tecla

Informazioni di prodotto complete, accurate, fornite in maniera tempestiva e integrata tra i diversi touchpoints a disposizione del cliente, sono ovviamente un must per i retailer di qualsiasi merceologia.

Nel settore fashion, in cui il catalogo si arricchisce continuamente grazie alle nuove collezioni, il driver principale per l’adozione di un sistema di Product Information Management è la necessità di un time to shop sempre più veloce, in linea con i bisogni di un consumatore che vede ad esempio i prodotti delle sfilate sui social media e li vuole subito acquistare.  

Per l’applicazione concreta del modello “see now, buy now” sono fondamentali:

  •  lo step del webrooming, in cui i clienti devono trovare velocemente il maggior numero di informazioni disponibili,  nei diversi formati gestiti dai diversi canali a disposizione
  •  business process management a disposizione dei big player del settore per accedere più velocemente al mercato, nel flusso che parte dal caricamento dei dati di prodotto, alla disponibilità sul canale, fino alla visibilità al cliente finale.

Informazioni di prodotto nel settore Fashion

Quali sono le caratteristiche intrinseche al mondo fashion per cui l’adozione di un PIM acquisisce un valore competitivo cruciale?

  • Un’architettura dell’informazione con tassonomie articolate e in costante cambiamento, in linea con i trend fashion, unita alla necessità di gestire le varianti di colore e le taglie
  • Prodotti che devono essere gestiti sull’ ecommerce in modalità multistore, multicountry, multicurrency
  • Numerosità delle immagini che devono essere associate correttamente alle descrizioni di prodotto, in un mercato in cui il visual engagement è cruciale per la conversione all’ acquisto, con relativa integrazione tra PIM e DAM.
  • Correlazione tra gli attributi specifici dei prodotti per attivare logiche di product recommandations e personalizzazione della shopper experience, con obiettivo di cross selling e di aumento del customer lifecycle value.
  • La distribuzione dei prodotti fashion su marketplace di settore ( es. Yoox – NAP), store fisici diretti e di terze parti è supportata e resa più veloce grazia ad una gestione efficiente dei dati di prodotto 

 

Data quality e accelerazione del time to shop

Per Informatica, global leader nello sviluppo di soluzioni per la gestione dei dati e da cui Tecla nel 2016 ha ricevuto il premio come miglior partner europeo per i progetti realizzati con il PIM Product 360 per grandi nomi del mondo fashion ( Luxottica tra questi),  tra i fattori che rallentano maggiormente la disponibilità delle informazioni dei prodotti nel mercato omnichannel ci sono:

  • Il tempo di ricerca delle informazioni di prodotto: almeno 4 ore senza utilizzo del PIM
  • Data editing: tempo di redazione delle descrizioni di un articolo senza utilizzo del PIM almeno 1 ora ( contro  1-10 minuti con il PIM)
  • Percentuale di errore: tempo necessario per correggere un articolo con informazioni di prodotto sbagliate senza PIM 4 ore, con PIM 1 ora

PIM Informatica

 

I vantaggi di un Product Information Management

I vantaggi nell’adottare una soluzione di Product information Management come hub per la gestione delle informazioni dei prodotti del settore Fashion (ma non solo) e come unica interfaccia per la gestione dei dati di prodotto da parte di tutti i business department, dal  marketing, al product management all’ ecommerce, sono indiscussi:

a) Data quality integrato con  flussi di validazione  supplementari e funzionalità automatizzate nel verificare i dati, mapparli e assegnarli nelle corrette gerarchie o con I corretti attributi.

b) Riduzione degli errori utilizzando l’automation ( regole, assegnazioni automatiche, controlli qualità, report e dashboards con sommario e dettaglio fino al livello dell’articolo )

c) Integrazioni con omnichannel commerce e previews di canale editabili per migliorare la vista sulla customer experience sullo store, e per creare  user case e un’interfaccia orientata all’azione per prendere decisioni mirate

d) Grazie all’integrazione con MDM Informatica ( Master Data Management)  è inoltre possibile personalizzare l’offerta dei prodotti in base al profilo del cliente 

Grazie a queste features il caricamento dei prodotti è fino a 4 volte più veloce a supporto di un aggiornamento delle descrizioni che per il canale ecommerce deve essere disponibile 24/7 e che in un mercato omnichannel deve essere sincrono su tutti i canali di marketing: cataloghi cartacei, ecommerce, portali btb, social media, ecc.

 

Product 360 di Informatica è la soluzione scelta da Tecla per la gestione dei progetti di Product Information Management nel mondo fashion (e non solo) Contattaci per conoscere i vantaggi della nostra soluzione PIM e approfondisci il tema della Fashion Digital Transformation nell'IDEAS dedicata

Contatta un consulente Tecla 

Compilare correttamente il campo
Compilare correttamente il campo
Compilare correttamente il campo
Compilare correttamente il campo
Compilare correttamente il campo
Loading...

Digital Trends

Contattaci

Se stai cercando un partner per la crescita del tuo business e vuoi conoscere gli ultimi trend della digital trasformation contatta lo staff Tecla.

Compilare correttamente il campo
Compilare correttamente il campo
Compilare correttamente il campo
Compilare correttamente il campo
Compilare correttamente il campo
Compilare correttamente il campo
Compilare correttamente il campo
Loading...